In 10 anni aiutiamo le aziende a raggiungere i loro obiettivi finanziari e di branding. Onum è un'agenzia SEO basata sui valori dedicata.

CONTATTI

Lavorare da remoto è stato un sogno per alcuni di noi e una sfida completa per altri. È la realtà attuale per la maggior parte delle persone che stanno valutando un cambio di carriera o attività che sono passate dall'ufficio all'home office, questo è esattamente ciò che l'attuale situazione pandemica ci fa considerare da mesi ormai. Sebbene non tutte le aziende possano adattarsi a questo metodo di lavoro, ci sono innumerevoli aziende che migrano dai loro uffici locali a diverse piattaforme per trovare alternative per evitare quella che sarebbe una situazione devastante per loro e per i loro dipendenti.

Come dipendente, la sfida si presenta come un nuovo programma, un nuovo spazio per l'ufficio a casa, essere in grado di gestire la quantità di informazioni e attività che ti sono state assegnate in ufficio, rimanere in contatto con il team, i colleghi, i supervisori, i manager o i clienti, spendendo di più tempo a casa a lavorare sulle responsabilità quotidiane. Non è più semplice dal punto di vista del business manager, non devi solo tenere d'occhio la vendita del prodotto o del servizio ma devi anche rimanere in contatto con lo staff, tenerlo informato, mantenere aggiornato il sito web e interagire con potenziali clienti e tutto ciò che accade dall'ufficio domestico che hai creato per gestire al meglio questa situazione.

In qualità di leader della tua attività, supportare il tuo team deve essere essenziale, fagli sempre sentire che sei lì per tenerli informati e nel caso abbiano bisogno della tua guida, questo è il modo migliore per motivarli, in una situazione in cui la maggior parte di loro potrebbe All'inizio ti senti un po 'a disagio, svolgi un ruolo importante per promuovere l'energia positiva nel team e mantenere la tua attività in evoluzione.

Quindi ora che molti hanno già provato con successo a lavorare da remoto, se hai intenzione di applicare questa strategia di lavoro a distanza alla tua attività è importante che tu comprenda anche le sfide che il tuo personale potrebbe affrontare, queste sono alcune delle situazioni più comuni che rappresentano una sfida per i lavoratori:

- Interazione di squadra. Quando sei abituato a condividere ogni giorno con il tuo team, la mancanza di interazione potrebbe farti sentire disconnesso.

- L'accesso alle informazioni è sicuramente influenzato dalla mancanza di comunicazione in tempo reale in ufficio, a volte, non tutti i dipendenti sono esperti di computer e la tecnologia rappresenta di per sé una sfida.

- Sentirsi isolati o soli è comune a causa della mancanza di interazione quotidiana in ufficio, la maggior parte dei dipendenti svolge attività in cui interagisce con gli altri rendendo il lavoro a distanza un po 'stressante.

- Le distrazioni domestiche possono essere comuni perché saranno sempre tentati di concentrare la loro attenzione sui loro bambini, TV, animali domestici e, naturalmente, ciò influirebbe sulla loro produttività.

- Superlavoro come risultato di una malsana organizzazione del programma, perché a volte il dipendente potrebbe lavorare più ore del previsto perché si concentrano sul compito e dimenticano di fare delle pause.

Sebbene tutto sembri troppo impegnativo, lavorare da remoto potrebbe essere produttivo quanto lavorare in ufficio se sappiamo come trovare le risorse adeguate per fornire le migliori prestazioni dal nostro ufficio a casa e i seguenti suggerimenti potrebbero aiutarti a facilitare il processo:

Quando la connessione è la chiave, la comunicazione è tutto al lavoro.

Come accennato in precedenza, la comunicazione gioca un ruolo importante quando si tratta della produttività dei nostri dipendenti ed è direttamente associata al nostro successo aziendale, ecco perché quando si lavora da remoto, trovare la piattaforma corretta per comunicare con il proprio team è essenziale.

Esistono molte piattaforme eccellenti che offrirebbero app di chat, gestione delle attività o strumenti di videoconferenza, tutto dipende dalle tue esigenze e necessità, assicurati di far sapere al tuo team che gli account aziendali non devono essere mescolati con account personali e, naturalmente, a evitare l'ansia dei dipendenti riguardo a questa nuova tecnologia, è importante fornire la formazione adeguata in base alla piattaforma scelta. Queste piattaforme sono: Google Hangouts, Slack, Trello, Asana, Dropbox, Google Drive, Zoom, Skype solo per citarne alcune.

Ora che hai scelto la piattaforma giusta, potresti chiederti "Come faccio a tenere traccia del mio team?", Indipendentemente dal fatto che lavoriate tutti da remoto, l'idea di migliorare la comunicazione non è solo inviare messaggi o e-mail con le linee guida per un'attività specifica, dovresti essere in grado di ascoltare i tuoi dipendenti, nonché tenere traccia di come si sentono e scambiare idee attraverso conferenze o discussioni sulla piattaforma scelta che porterebbe a una maggiore e migliore produttività.

Alcuni esperti direbbero che questi incontri potrebbero essere programmati su base settimanale, poiché aiuteranno il team a sentire nella routine dell'ufficio, la dinamica quotidiana verrebbe ricreata da questi incontri, fornendo ai dipendenti la motivazione di cui hanno bisogno e migliorando la loro gestione del tempo.
Dato che sarai responsabile dell'azienda e dello staff, come ogni buon leader, probabilmente vorrai includere il tuo team nelle decisioni che prendi. È importante ottenere feedback dai dipendenti e dare loro la possibilità di essere responsabili dei progetti e condividere idee per promuovere alternative in compiti futuri, i dipendenti come fonte di creatività infinita sono i tuoi migliori alleati per dare una direzione diversa, un approccio diverso al tuo business plan, lungi dall'ignorare le loro opinioni, è degno di ascoltarli e supportarli se necessario, questo è un buon modo per promuovere la crescita professionale in azienda.

Come parte del tuo piano aziendale, c'è un aspetto molto importante che probabilmente attirerebbe i tuoi dipendenti a entrare a far parte dell'azienda, non importa se il tuo lavoro a distanza è temporaneo o una posizione consolidata, poiché ogni azienda, la tua potrebbe avere una cultura che devi mantenere, definisci i tuoi valori e fallo sapere al tuo staff, questo potrebbe anche essere uno degli argomenti di una delle conferenze settimanali con loro, chiedere nuove idee per migliorare la tua cultura o semplicemente discutere i tuoi valori fondamentali, questo aiuterebbe i dipendenti a creare un senso di appartenenza all'azienda.

È noto che, sebbene il team lavori a distanza, l'obiettivo comune sarebbe la produttività ma, come è stato accennato in precedenza, costruire un legame forte, costruire fiducia, motivazione e creare spazio per una comunicazione coerente aiuterebbe tutti noi nel processo di raggiungere il nostro obiettivo comune.

È importante ricordare che socializzare fa parte della natura umana, il che significa che impostare alcuni eventi sociali motiverebbe sicuramente il nostro team, fare delle pause durante la giornata sarebbe salutare per evitare il rischio di superlavoro. Potresti chiederti come impostare un evento sociale quando le condizioni attuali non sono quelle appropriate, beh, in questo caso, la piattaforma scelta per le conferenze di lavoro sarebbe l'ideale per una pausa caffè mattutina o un happy hour del venerdì, giochi di squadra e ciò che viene dalla creatività del tuo team è forse una buona idea per promuovere questo importante momento sociale.

Quando ti rendi conto di quanto sia importante prendersi cura dei tuoi dipendenti quando il team lavora da remoto, probabilmente capisci che non tutte le conversazioni devono essere legate al lavoro, questa è una buona occasione per costruire un diverso tipo di connessione con il tuo staff. Per conoscerli meglio, dovrebbero anche conoscerti meglio, quindi rompi quella barriera del capo intoccabile e svolgi il tuo ruolo di leader mostrando loro che tieni a loro, qui è dove le parole di motivazione e incoraggiamento funzionano perfettamente.

I dipendenti hanno sempre un motivo “perché”: restare nell'azienda per cui lavorano, che si tratti di apprendere una nuova competenza, lavorare sul territorio che amano, un buon ambiente organizzativo o semplicemente perché sono ben pagati. Negli anni rimangono in azienda, lavorano duramente per raggiungere obiettivi personali e professionali, il loro talento, esperienza e tempo potrebbero essere notati e valorizzati altrove se non li ricompensate per il loro duro lavoro, per questo a volte lo è necessario esprimere la tua gratitudine con carte regalo, bonus, sconti e molte altre strategie che costruiranno impegno e miglioreranno la tua produttività.

Non c'è dubbio che la maggior parte delle industrie ha provato a migrare dall'ufficio a un ufficio a casa a causa della situazione attuale e anche quando non è stato così, chi sceglie di lavorare da remoto deve affrontare diverse sfide. Dal sentirsi isolati, distratti, a disagio, abituarsi a una dinamica di lavoro quotidiana completamente nuova, abituarsi a nuove tecnologie, applicazioni, piattaforme e persino software aziendali che consentirebbero loro di partecipare attivamente e costruire la produttività dell'azienda. Man mano che ci abituiamo tutti a questo nuovo metodo di lavoro e ne impariamo ogni giorno, ci sono aspetti tecnici e sociali da tenere a mente quando si tratta di promuovere motivazione, coinvolgimento, impegno e buoni risultati come team leader, in questo caso, tu sarebbe responsabile del tuo team e deve imparare a gestire in modo efficace tutti gli aspetti della tua attività, incluso il modo in cui monitori e ricompensi il tuo team per il loro buon lavoro.

Autore

Veronica M

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *