In 10 anni aiutiamo le aziende a raggiungere i loro obiettivi finanziari e di branding. Onum è un'agenzia SEO basata sui valori dedicata.

CONTATTI
Hack di localizzazione Prestazioni del sito web

Email marketing: un modo diverso per entrare in contatto con i nostri clienti.

Per anni abbiamo inviato e ricevuto email, le nostre caselle di posta sono diventate il nostro collegamento quotidiano con amici, familiari e colleghi di lavoro ma ad un certo punto abbiamo iniziato a realizzare il collegamento che si può creare grazie ai messaggi che condividiamo in loro. Se traduciamo il potere dell'influenza di un'e-mail dalle nostre attività quotidiane nelle nostre attività e come raggiungere i nostri clienti in modo personalizzato, con informazioni sui nostri prodotti o servizi, quello che era un semplice messaggio diventa una strategia di marketing.

Sia che intendiamo iniziare questo processo o che abbiamo già eseguito queste campagne in precedenza, è sempre importante tenere a mente alcuni fattori, quindi iniziamo comprendendo di cosa tratta l'email marketing:

Ogni volta che facciamo acquisti o ci iscriviamo a determinati prodotti o servizi, riceviamo nuove e-mail con messaggi di marketing, al fine di vendere, educare o fidelizzare. Questo potrebbe determinare se decidiamo di acquistare il prodotto una seconda e terza volta, utilizzare il servizio in futuro o decidere semplicemente che non lo riproveremo. Le e-mail sono uno strumento particolarmente importante per condividere messaggi transazionali, promozionali e del ciclo di vita con un elenco di destinatari, l'e-commerce trova questo strumento essenziale per costruire una connessione con i clienti attuali e potenziali.


Source: https://wpforms.com/how-to-setup-a-free-business-email-address/

A meno che non comunichi ai tuoi clienti i nostri aggiornamenti, promozioni, nuove versioni e altro, come puoi essere sicuro che faranno parte del normale traffico del tuo sito web? Questo è il momento in cui l'email marketing offre ai nostri clienti di continuare a tornare per ulteriori informazioni, questo è quando ha senso dare determinati vantaggi ai tuoi clienti con abbonamenti e-mail.

Come molti di noi hanno sentito prima, per trovare il nostro pubblico di destinazione, dobbiamo sapere cosa cercano e cosa comprerebbero, i motori di ricerca ei social media sono i modi migliori per trovare persone interessate al nostro marchio, ma l'email marketing darà questi motivi per diventare quello che potremmo chiamare un cliente abituale che alla fine diventa parte del traffico del nostro sito web.

Sebbene il successo di queste e-mail non possa essere garantito al 100% per alcune aziende, le vendite possono variare, è più probabile che i clienti siano spinti a fare acquisti quando ottengono le nostre informazioni attraverso questa fonte.

Ci sono tre modi per aumentare le entrate, secondo il marketing Jar Abraham. L'acquisizione e il mantenimento dei clienti, nonché ciascuno dei tre moltiplicatori di crescita, possono essere influenzati dall'email marketing.

(C) - Aumentare il numero totale di clienti : interessati da messaggi automatici.
(F) - Frequenza di acquisto : influenzata da una campagna di rimbalzo o recupero.
(AOV) - Aumento del valore medio dell'ordine : influenzato da campagne e trasmissioni sul ciclo di vita.

Questi tre aspetti vengono influenzati contemporaneamente e ciò rappresenta grandi vantaggi quando un'azienda di e-commerce decide di iniziare a pianificare una nuova strategia di email marketing.

È risaputo che negli ultimi anni è più difficile farsi notare sui motori di ricerca oltre che sui social media e probabilmente bisognerebbe pagare per la pubblicità. Se la tua idea è quella di entrare nell'email marketing, non dimenticare di stabilire i tuoi obiettivi quando si tratta di abbonati e di tutto ciò che riguarda la gestione legale delle tue campagne email.

Da dove comincio?

  • Seleziona il provider di servizi di posta elettronica adatto alle esigenze della tua azienda.
  • Crea la tua lista e-mail in base alla pagina pre lanciata, alle vendite precedenti o agli account dei clienti, ai moduli di attivazione nel sito Web o alle iscrizioni influenzate da vendite, sconti, è valido anche la richiesta di e-mail di persona.

Una volta creato l'elenco delle e-mail e sembri pronto per iniziare la tua strategia di marketing, ricorda alcuni aspetti legali che dovresti tenere a mente per assicurarti che il tuo nuovo rapporto con i clienti si basi sull'autorizzazione che il cliente ti concede di rimanere informato sul prodotto o sul servizio. Questo è il modo in cui evitiamo spam.

L'e-commerce vede nell'email marketing un forte alleato e tre categorie sono comunemente conosciute per queste campagne.

Le e-mail promozionali si basano su offerte specifiche, sconti a tempo limitato, regali, newsletter, aggiornamenti dei contenuti, promozioni stagionali / natalizie.

Le e-mail transazionali si basano su conferme d'ordine, ricevute, spedizione e informazioni per il checkout o su qualsiasi azione di acquisto.

Le e-mail del ciclo di vita sono più correlate all'azione intrapresa dalla persona e dove si trova nel processo del ciclo di vita del cliente questa persona (copertura, acquisizione, conversione, fidelizzazione e fidelizzazione).

Immagina di gestire una piccola impresa e bussi a un ConveyThis in cerca di aiuto per tradurre il tuo sito. Troverai informazioni non numerabili sui ConveyThis e, naturalmente, probabilmente ti piacerebbe ricevere aggiornamenti sul loro blog o aggiornamenti. Troverai l'abbonamento e-mail dal loro widget piè di pagina, l'opzione "contattaci" e la possibilità di registrarti e creare un account.

Indipendentemente dall'opzione scelta, forniresti comunque informazioni e l'azienda sarà in grado di condividere le loro e-mail di marketing con te se promuovono più servizi, procedono con il checkout della traduzione del tuo sito Web o in uno qualsiasi dei processi del ciclo di vita del cliente.

Source: https://www.conveythis.com/getting-started/small-business/

Alcuni altri fattori importanti da considerare quando si creano strategie di email marketing:

- Codici sconto o opzioni di spedizione gratuita: è possibile impostare codici sconto per saldi stagionali o offerte a tempo limitato, opzioni di spedizione gratuite possono essere impostate dopo una certa quantità di denaro in un acquisto o come regalo per un secondo acquisto.

- Crea una community in cui i tuoi clienti possono condividere le loro impressioni sul prodotto o trovare ulteriori informazioni su di esso.

- Segnalazioni di amici: ottenere sconti o buoni regalo per segnalazioni è un incentivo comune e buono se vogliamo che i clienti tornino sul nostro sito web e, naturalmente, è la strategia del "passaparola" online.

- Opzioni di tracciamento dell'ordine: tutti ne abbiamo acquistati alcuni online e vogliamo assicurarci di sapere dove si trova il nostro pacco. Le opzioni di tracciamento aggiungerebbero credibilità al nostro marchio.

- Suggerimenti sui prodotti in base all'acquisto del cliente: questi sono i prossimi possibili prodotti che il nostro cliente acquisterà dopo l'acquisto in corso, sia che si tratti del secondo o del terzo acquisto, se è legato al suo interesse o alle sue esigenze, potrebbe tornare per il prossimo prodotto / servizio.

- Posiziona un modulo di recensione / sondaggio sul tuo sito web: è importante conoscere le opinioni dei nostri clienti non solo sul nostro prodotto ma anche su diversi aspetti della nostra attività, compreso il sito web. Le recensioni costruiscono l'immagine, la prima impressione che daremo ai nostri potenziali clienti in base a ciò che pensano di noi i clienti attuali. I sondaggi sarebbero utili se desideriamo apportare modifiche, miglioramenti o persino testare la reazione del pubblico a tali modifiche.

- Ricorda al cliente gli articoli nel carrello: non è un segreto che a volte i clienti lasciano i loro articoli nel carrello per riferimento o per un acquisto futuro, questa email genera una buona probabilità di farli procedere al checkout.

- Invia email di benvenuto in pochi minuti e concentrati sulla fornitura di un'ottima esperienza di servizio clienti più che sulla vendita, questo potrebbe essere il punto chiave per fidelizzare. Un'e-mail personalizzata che soddisfi le esigenze dei nostri clienti in modo appropriato potrebbe definire la nostra esperienza di servizio clienti e se abiliti le recensioni nel nostro sito web, probabilmente riceverai commenti al riguardo, se l'esperienza è stata negativa, potresti perdere più di un utente.

Una volta che la strategia è stata testata ed è in esecuzione, come monitoriamo le prestazioni dell'email marketing?

La dimensione e la crescita dell'elenco possono essere monitorate dal fornitore di servizi di posta elettronica, in base ai nuovi abbonati e trasmettono e-mail su base settimanale o mensile. Una percentuale di e-mail aperte dagli abbonati o su cui è stato fatto clic almeno una volta può essere tracciata in base alle percentuali di apertura e di clic.

Ora che sappiamo di poter utilizzare diversi aspetti della tecnologia per conoscere molto meglio i nostri clienti, è importante sottolineare il ruolo dell'email marketing nella fidelizzazione dei clienti. In diverse fasi del processo del ciclo di vita, dal visitare il nostro sito Web per la prima volta per spargere la voce agli altri, l'email marketing è l'alleato di cui potremmo aver bisogno per far sì che i nostri clienti tornino per più dei nostri prodotti o servizi, non importa lo scopo dell'email, sia che tu voglia promuovere, inviare o richiedere informazioni transazionali o inviare un'e-mail del ciclo di vita, devi tenere a mente i fattori che renderebbero questa email un successo. Non tutte le aziende prenderebbero in considerazione e applicherebbero tutti i fattori che abbiamo menzionato in precedenza, ma probabilmente vorresti studiare quale di questi ti aiuterebbe a stabilire la corretta strategia di email marketing.

Autore

Veronica M

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *